Il Pantheon di Parigi, il pendolo di Foucault e la cripta

Uno dei luoghi che vale la pena visitare in un viaggio a Parigi è il Pantheon, tra i monumenti più belli e spettacolari della capitale francese. Il Pantheon di Parigi, oltre ad essere esteticamente imponente, conserva al suo interno la riproduzione del pendolo di Foucault e le cripte delle spoglie mortali di personaggi illustri del mondo della cultura e della scienza.

Pantheon Parigi | Blog di viaggi



Il Pantheon di Parigi

Nato come chiesa cattolica dedicata a Santa Genevieve (la santa protettrice di Parigi) nella seconda metà del ‘700, venne trasformato successivamente in mausoleo. Il monumento neoclassico è alto 83 metri ed è circondato da altre importanti strutture, tra cui la biblioteca di Sainte-Genevieve e la famosa università della Sorbona.

Il Pantheon di Parigi fu voluto da Luigi XV come voto se fosse guarito da una grave malattia. Sulle rovine dell’antica chiesa di Santa Genoveffa avrebbe fatto edificare un nuovo e più imponente edifico in onore della stessa.

Pantheon Parigi | Blog di viaggi

Il pendolo di Foucault

Nel 1851 il fisico francese Foucault scelse di effettuare il suo esperimento proprio nel Pantheon di Parigi: avrebbe dimostrato scientificamente la rotazione della terra installando un pendolo lungo 67 metri e pesante 28 kg alla cupola principale della struttura. Il pendolo originale si trova attualmente conservato nel Museo delle Arti e dei Mestieri francese.

Pantheon Parigi | Blog di viaggi

La cripta

La cripta copre tutta l’area dell’edificio, con una sala circolare e quattro gallerie in corrispondenza di ognuno dei bracci della navata. Qui giacciono le spoglie mortali di illustri nomi delle arti e delle scienze. Nomi come Voltaire, Lagrange, Victor Hugo, Zola, Marie Curie, Dumas e Louis Braille sono solo una parte di questi. Due curiosità sulle sepolture di Marie Curie e Louis Braille: i resti della scienziata polacca sono rinchiusi in una cassa di piombo che trattiene le radiazioni che ancora oggi vengono emesse. Gli studi che Curie portò avanti sul polonio e sul radio, senza comprenderne sin da subito la pericolosità, la fecero ammalare e morire, a tal punto che lei stessa e tutto ciò che la circondava era diventato altamente radioattivo. Invece, sulla sepoltura di Braille, l’inventore del sistema di lettura per i non vedenti, c’è la possibilità di leggere la sua firma in maniera tattile.

Sui lati dei corridoi della cripta si aprono le nicchie che contengono le sepolture dei personaggi illustri. All’ingresso di ogni nicchia è posta una targa con le indicazioni dei personaggi, e lungo i corridoi sono installati dei pannelli touch screen che forniscono informazioni su ognuno di loro.

Pantheon Parigi | Blog di viaggi

Dove si trova, costo e orari

Il Pantheon di Parigi è situato sulla collina di Santa Genevieve, nel quartiere latino in Place du Pantheon. Le visite sono possibili solo in un determinato periodo dell’anno, dall’1 ottobre al 31 marzo dalle 10:00 alle 18:00, ed hanno un costo di 11,50€. L’acquisto del biglietto non è legato a nessun orario di accesso.

Regali per viaggiatori offerte

Il Pantheon di Parigi è un monumento dal forte impatto visivo ed emotivo, ricco di storia e cultura. Se sei in viaggio a Parigi, ritaglia qualche ora del tuo tempo per visitarlo, sarà un’altra magnifica esperienza nella capitale francese.

 

Vedi anche...